Amministrazione trasparente

Presentazione


AttivitÓ e progetti


Albo d'istituto


Servizi on-line


Varie


Feed RSS

Valid CSS! Valid HTML 4.01 Transitional

Utenti nel sito: 416
Fine colonna 1
 

Informazione e disposizioni Scuola Secondaria I░ Grado

NOTIZIE INFORMATIVE  -  SCUOLA SECONDARIA DI 1° GRADO

 

ANNO SCOLASTICO 2013/2014

 

Inizio attività educative e didattiche: Lunedì 16 settembre 2013

 

Termine attività: Sabato 07 giugno 2014

 

 

______________________________________________________________________________

 

OGGETTO: Comunicazioni di carattere normativo A.S. 2013/14.

 

Con la presente si comunicano le disposizioni di carattere normativo da seguire nel corso dell’anno scolastico appena iniziato.

 

 

 

RISPETTO DELL’ORARIO

 

  • Si raccomanda  di osservare scrupolosamente l’orario di inizio e termine delle lezioni. L’accesso alla scuola da parte degli alunni è consentito solo 5 minuti prima dell’inizio delle lezioni, durante i quali i docenti si troveranno in classe per l’accoglienza.
  • Per non impedire il regolare inizio delle lezioni, gli alunni devono essere accompagnati all’ingresso della scuola e non direttamente nelle aule. I Collaboratori scolastici hanno ricevuto la consegna di non fare entrare i genitori. È concessa deroga   solo in caso di evidenti e motivate necessità.
  • Non possono essere ammessi ritardi ingiustificati e continuativi. In caso di ritardo e per la giustificazione, il genitore dovrà accompagnare all’interno il proprio figlio e firmare apposito modulo di entrata depositato presso i Collaboratori scolastici della scuola. I ritardi motivati (visite mediche, vaccinazioni, altre terapie) andranno documentati. Nel ricordare che i genitori sono da considerarsi per legge i primi garanti del Diritto allo Studio dei loro figli, si fa presente che ripetute e immotivate violazioni dell’orario, dovranno essere comunicate dai docenti e dal personale ausiliario, alla Direzione, la quale nei casi più gravi, segnalerà le inadempienze alle autorità competenti.
  • Le richieste di variazione di orario scolastico in corso d’anno, compilate su apposito modulo, vanno inoltrate in Direzione per la concessione della autorizzazione.
  • Durante l’orario scolastico, gli alunni potranno uscire dalla scuola solo se ritirati da un familiare maggiorenne. La modulistica per l’uscita anticipata è a disposizione dal Collaboratore scolastico.
  • La normativa vigente pone il divieto alla scuola di autorizzare il rientro a casa degli alunni, se soli. Non possono pertanto essere acquisite dalla scuola, liberatorie in tal senso e i genitori, al termine delle lezioni e dall’uscita del cancello della scuola, hanno l’obbligo di garantire l’incolumità dei propri figli.
  • La scuola non può assumere responsabilità per eventuali incidenti che dovessero capitare ad alunni negli spazi adiacenti alla scuola prima e dopo l’orario previsto. Quanto sopra per garantire la sicurezza e lo svolgimento regolare di tutte le attività didattiche previste.

  

INCONTRI CON GLI INSEGNANTI

Le giornate stabilite per gli incontri con i genitori sono di seguito indicate. Per facilitare la gestione degli incontri, si chiede alle famiglie di prenotare l’incontro settimanale, tramite il quadernino comunicazioni scuola famiglia dei figli istituito dai docenti.. Non sono consentite telefonate agli insegnanti durante le ore di lezione se non per gravi motivi. Di norma le comunicazioni telefoniche saranno accolte dal Collaboratore scolastico, che avrà il compito di girarle ai docenti.

 

INFORTUNI

 

            Il DPR 30.06.65 prevede l’obbligo per la scuola, di denunciare gli infortuni subiti dagli alunni durante le attività scolastiche o nel tragitto casa-scuola, quando vi sia una prognosi che supera i 3 giorni. La denuncia alle Autorità competenti deve essere inoltrata dalla Segreteria, entro 48 ore dalla data di consegna alla scuola, del certificato medico del Pronto Soccorso (copia del certificato va allegata alla denuncia).

In caso di infortunio, si invitano pertanto i genitori o chi esercita la potestà, a consegnare in Segreteria ed entro la giornata, o al più tardi entro la mattina successiva, il referto medico, affinché si possa procedere nei tempi dovuti, agli adempimenti di competenza. Si comunica che in caso di ritardo nell’inoltro della denuncia per cause non dovute alla scuola, le eventuali sanzioni pecuniarie saranno a carico della famiglia.

 

RIAMMISSIONE DOPO LE MALATTIE DEGLI ALUNNI

 

            L’alunno, assente per malattia per un periodo superiore a 5 giorni (quindi per almeno 6 giorni) ivi compresi i giorni festivi, deve essere riammesso con certificato del medico curante o del Pediatra. Il certificato ha validità tre giorni e i certificati compilati il venerdì sono  validi fino al lunedì successivo.

 

            Qualora l’alunno si assenti per un periodo superiore ai 5 giorni per  motivi non imputabili a malattia (ad es. viaggi o vacanze), il certificato medico non è necessario se, preventivamente, sono stati avvisati gli insegnanti di classe.

 

            Quando il bambino viene allontanato dal personale educativo per malattie infettive o parassitarie, viene riammesso con certificato medico, anche se l’assenza è di durata inferiore ai 5 giorni, fatta eccezione per i casi di pediculosi, il cui trattamento sarà autocertificato dalla famiglia.

 

Il certificato non è necessario quando l’alunno rientra a scuola dopo essere stato allontanato per sindromi di lieve entità ( cefalea, otalgia, odontalgia, ecc) e tenuto a casa per almeno 1 giorno escluso quello di allontanamento ed al rientro non presenta più sintomi. Se viene fatto rientrare prima che sia trascorso un giorno serve il certificato.

L’allontanamento dalla scuola è disposto dai Docenti per manifesti problemi di salute. Secondo i nuovi CRITERI IGIENICO SANITARI trasmessi dall’ASL di Ravenna i ragazzi possono essere allontanati dalla scuola per i seguenti motivi:

 

a) Febbre superiore a 37,5 C misurata a livello ascellare

b) Diarrea che si manifesti con 3 o più scariche di feci semiliquide o liquide, maleodoranti.

c) Vomito che si presenti con episodi ripetuti e si accompagni malessere generale;

d) Congiuntiviti purulente (secrezione bianco giallastra). Il bambino affetto da congiuntivite purulenta può essere riammesso, con certificato medico, dopo 24 ore dall’inizio della terapia antibiotica;

e) Sospetta malattia infettiva (esantema) o parassitaria (es. pediculosi);

f) Stomatite aftosa generalizzata nei bambini più piccoli che non controllano le secrezioni orali ;

g) Herpex Simplex disseminato o lesioni erpetiche multiple, nei bambini più piccoli, che non controllano le secrezioni orali o le cui lesioni non possono essere coperte.

Di competenza del Pediatria di Comunità sono le riammissioni dopo le seguenti malattie infettive: epatitivirali, malattia invasiva da meningococco ed emofilo tipo b, tubercolosi, scabbia.

USO DEI CELLULARI  

E’ assolutamente proibito l’uso dei cellulari durante l’orario scolastico.

 

Gli studenti sorpresi ad usarlo o che lo tengano attivato durante le lezioni, subiranno il ritiro dello strumento che sarà consegnato dai docenti solo ai genitori.

 

Si chiede inoltre di sensibilizzare i propri figli sul fatto che le riprese audio o video all’interno della scuola, ed anche solo dei compagni, sono considerate reato dalla legge. La cosa diventa ancor più grave se le medesime sono inserite in social-network (ad es. Facebook) e quindi passibili di denuncia. Si ricorda che   tale comportamento sarà   punito dalla scuola con giorni di sospensione dalle lezioni, cosa questa che influirà sul voto di comportamento e sulla media finale.

ESONERO DALLE ATTIVITA’ MOTORIE

I ragazzi che necessitano di esonero temporaneo o permanente dalle attività motorie presenteranno domanda al Dirigente Scolastico corredata da certificato medico.

 

CALENDARIO SCOLASTICO REGIONALE 

Termine delle lezioni: 07/06/2013 

LA SCUOLA RIMARRA’ CHIUSA

 

Festività e sospensione lezioni

 

Calendario Regionale

Festa di tutti i Santi

Commemorazione dei Defunti

 

1 e 2  Novembre 2013

 

Immacolata Concezione

 

8 Dicembre 2013

 

Vacanze natalizie

 

    dal 24 Dicembre 2013 al 06 Gennaio 2014

 

Vacanze Pasquali

 

dal 17 al 22 aprile 2014

 

 

 

COLLOQUI GENERALI CON LE FAMIGLIE

 

ore 15:00 - ore 18:00

Giovedì 05/12/2013

Giovedì 10/04/2014

RICEVIMENTI SETTIMANALI CON I GENITORI

 

dal 29/10/2013 al 18/01/2014

dal 24/02/2014 al 17/05/2014

 

 CONSEGNA SCHEDE DI VALUTAZIONE

ore 15,00 - ore 17,30

 Giovedì 13.02.2014

Ore 12,30 - ore 13,30

 Giovedì 12.06.2014

 

 Il quadro riepilogativo degli incontri sarà pubblicato anche sul sito web della scuola.

  

Elezioni rappresentanti dei genitori 

nei consigli di classe

Lunedì 28/10/2013

ore 17:00 assemblea di classe

tenuta dal coordinatore e dal segretario

 

ore 17:30-19:30 votazioni

 

Incontri con le famiglie in orario curriculare (in vigore dal 29/10/2013)

 

 

 

 

 

 

LETTERE

 

CLASSI

 

GIORNO

 

ORARIO

1

COFFA VALENTINA

1C 1D

GIOVEDI

11 - 12

2

MOTTA MARIA

1A 1B

MARTEDI’

10.05 - 11

 

MATEMATICA

 

 

 

1

ARGELLI ELENA

1A 1B 1C 1D

MERCOLEDI’

11 - 12

 

LINGUA STRANIERA

 

CLASSI -DISCIPLINA

 

 

1

CORBI MARILENA

1A 1B 1C 1D INGLESE

MERCOLEDI’

Escluso il primo mercoledì del mese

9 - 10

2

REGGIANI SILVIA

1A 1B 1C 1D SPAGNOLO

MERCOLEDI’

Escluso il primo mercoledì del mese

9 – 10

 

 

 

 

 

 

EDUCAZIONE ARTISTICA

 

CLASSI

 

 

1

CORELLI ANGELA

1 B 1C 1D

GIOVEDI’

9 - 10

2

CAMANZI LAURA

1 A

LUNEDI’

 Primo e secondo lunedì del mese

10.30 - 11

 

 

 

 

 

 

EDUCAZIONE MUSICALE

 

CLASSI

 

 

1

GUERRA MICHELE

1A 1C 1D

MARTEDI’

11.05-11.35

2

POMPIGNOLI LORETTA

1B

VENERDI'

Il primo e terzo giovedì del mese

10.05-10.35

 EDUCAZIONE TECNICA

CLASSI

GIORNO

ORARIO

1

PRETOLANI LETIZIA

1A 1B 1C 1D

LUNEDI

9 - 10

 

EDUCAZIONE FISICA

 

CLASSI

 

 

1

SANTELLA GENNARO

1A 1B 1C 1D

MERCOLEDI’

8.15 – 9.00

SOSTEGNO

CLASSI

 

 

1

BASURTO PAOLA

1A 1D

PREVIO APPUNTAMENTO

 

2

BELMONTE RAMONA

1B

PREVIO APPUNTAMENTO

 

3

MAIDANIUC MARCELA

1A

PREVIO APPUNTAMENTO

 

 

 

 

 

 

RELIGIONE

 

 

 

1

RIMINUCCI DAVIDE

1A 1B 1C 1D

VENERDI'

8 - 9

 

 

 

 

 

 

 

 

               
 

ORARIO DELL' UFFICIO DI DIREZIONE E DI SEGRETERIA 

            Per consentire un più agevole lavoro d’ufficio, si prega di voler conferire, anche telefonicamente, con il personale di segreteria, rispettando scrupolosamente l’orario sotto indicato.

Dal lunedì al sabato dalle 10 alle 13

Il lunedì e giovedì pomeriggio dalle 15:00 alle 17:00 (da ottobre a maggio)

 

 

 

Il Dirigente Scolastico reggente

f.to Nevio Tampelli

 

Prot.n.4160/B13c

Ravenna, 27 settembre 2013 

Ai genitori degli alunni

della scuola secondaria di primo grado 

e p.c. Ai docenti Ai collaboratori scolastici loro sedi 

 

 

 

 

 

 

 



Permalink: Comunicazioni di carattere normativo A.S. 2013/14 Data di creazione: 14/10/2013
Tag: Informazione e disposizioni Scuola Secondaria I░ Grado Ultima modifica: 25/11/2013
Pagina vista 1295 volte Stampa la pagina ...  
  Feed RSS

Fine colonna 2
Torna indietro Torna su - access key T